Senza titolo

Mi chiedo talora se, e quanto, sarebbe utile un puntuale lavoro di denuncia, che additi e faccia conoscere i numerosi attacchi al nostro canone culturale. Il canone, come ho provato a dire altre volte, non è un insieme arbitrario di autori, regole, opere, che possano essere scelti nel mazzo per produrre una qualunque cultura.

Un vero canone culturale è l’insieme di valori, opere, scelte, gerarchie, che una comunità accoglie, partendo da alcuni valori già “dati” e procedendo via via verso i loro corollari, le conseguenze, i rimandi. Un canone, normalmente, parte da ciò che un particolare gruppo culturale considera essenziale e arriva a permeare tutti gli aspetti, anche quelli più secondari, di una civiltà. Ad esempio, se si parte dalla Bibbia piuttosto che dal Corano come libro sacro, anche tanti aspetti secondari ne verranno influenzati. Non solo direttamente il culto e la religione, oppure il diritto, ma anche l’arte, la musica, la decorazione, la moda, il cibo… In maniera non deterministica e univoca, certo, ma neppure del tutto casuale.

Ora, ci sono notizie che in un primo momento suscitano in me una reazione indignata, come questa, o questa, vorrei parlarne, accusare, scuotere le coscienze. Ma alla fine c’è sempre una consapevolezza: e cioè che la bellezza abbia una forza propria, che sappia smuovere le anime e interrogare le coscienze. Che sappia imporsi e difendersi meglio di quanto non potrei fare io per lei. Bisogna solo darle l’occasione di un incontro.

Per poco che resti di grande e profondo, in questa nostra civiltà popolata da animali trattati meglio degli esseri umani, scuole che non insegnano e scolari che non apprendono, famiglie che non educano e padri assenti, conoscenze sommarie e opinioni perentorie, una civiltà in cui il brutto e il volgare dilagano occupando ogni spazio visibile, per poco che resti – dicevo – sono proprio queste piccole vestigia che vanno cercate e messe in luce. Magari usate come pietre di costruzione per nuove cattedrali.

Di seguito vorrei proporre alcuni gioielli trovati qua e là per il web, perché anche in questo ambiente così caotico si possano creare percorsi di reale bellezza.

Se avete delle perle anche voi, sarebbe bello che le condividiate con altri cercatori.

 

 

Link a musica classica gratuita:

qui

e anche

http://www.dcmusicaviva.org/recordings/recordings.htm

http://www.classiccat.net/

http://pianosociety.com/cms/index.php?section=6

 

 

Arte:

http://www.abcgallery.com/alfaind.html

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close