“(…) ci sono due Rivelazioni, quella nel Libro della Natura, dove le cose visibili di questo mondo significano le cose invisibili del mondo a venire, e l’altra del Libro della Scrittura, dove le cose invisibili del mondo a venire sono rese visibili nella vita e nella morte di Cristo. Attraverso l’intimo rapporto con la natura nel lavoro manuale e l’assorbimento della Sua presenza nella Messa, e della sua Parola nella lectio divina, nel canto dell’Ufficio e una vita di conformità integrale con esso, l’intera persona del monaco, corpo e anima, è trasformata in Cristo.”

(John Senior, The Restoration of Christian Culture, 1983, Ignatius Press San Francisco, ripubblicato nel 2008 da IHS Press, Norfolk)

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close